Il Ministero dello Sviluppo continua a sostenere L'Aquila e i Comuni del cratere sismico: dal  5 febbraio è, infatti, possibile presentare sul sito di Invitalia le domande del Programma di sviluppo "RESTART" (con un fondo di 10 milioni) per la realizzazione di attività  imprenditoriali che, attraverso la valorizzazione del patrimonio naturale, storico e culturale, contribuiscano a rafforzare l'attrattività e l'offerta turistica del territorio.
Considerata l’ampia partecipazione al Progetto, Giorgio Sorial, vice capo di gabinetto del Ministero dello Sviluppo Economico, ha sottolineato : "la ricostruzione deve poter procedere veloce, senza problemi per le imprese, per i cittadini e per le pubbliche amministrazioni. La risposta superiore ad ogni aspettativa fa quindi prevedere una vivace ripartenza imprenditoriale dell'area, agevolata dell'incentivo messo in campo dal Governo, anzitutto al fine di restituire una capacità produttiva ed un assetto occupazionale compatibile con un territorio colpito da una calamità così devastante".

 

 

Mappa del sito

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database