Il Sole 24Ore 
1 aprile 2016
Massimo Frontera

Il nuovo presidente del Consiglio nazionale degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori è Giuseppe Cappochin. 

L’elezione è avvenuta ieri nel corso della riunione di insediamento del Consiglio nazionale. Sempre ieri è stato confermato nel ruolo di vicepresidente Salvatore La Mendola (Agrigento) ed è stato eletto alla carica di segretario Fabrizio Pistolesi (Roma).

Cappochin, classe 1949 e negli ultimi dieci anni presidente dell’Ordine di Padova. guida la categoria, che conta circa 150mila iscritti, in un momento particolarmente difficile a causa di una crisi che negli ultimi otto anni ha colpito pesantemente il settore delle costruzioni . 

I nuovi vertici della categoria vogliono promuovere la rigenerazione urbana sostenibile, cosiddetto Ri.u.so., e impegnarsi contro il consumo netto del suolo « la rigenerazione urbana e dei territori e la qualità dell’architettura, sono in grado di realizzare - afferma Cappochin - così come sta già avvenendo nelle maggiori realtà europee. Città belle, efficienti da un punto di vista energetico e funzionale, conducendoci alla crescita economica, culturale e sociale indispensabile quanto mai all'Italia in questo momento». Tra le prime iniziative che il nuovo vertice intende avviare c’è la presentazione al mondo politico proposte concrete a favore dei giovani architetti e delle donne. Cappochin ha dichiarato, inoltre, che intende «sviluppare nuove e più incisive sinergie con la Cassa di previdenza della nostra professione (Inarcassa, ndr) e di istituire un apposito Dipartimento dedicato espressamente ai giovani professionisti».

 

Gli architetti scelgono Giuseppe Cappochin: «priorità alla rigenerazione urbana». Per aiutare i professionisti (soprattutto i più giovani) a fronteggiare la crisi, il neopresidente ha anche annunciato «sinergie con Inarcassa»

Il Sole 24Ore Edilizia e Territorio 
1 aprile 2016
Massimo Frontera

Alla fine l'ha spuntata il veneto Giuseppe Cappochin, eletto nuovo presidente del Consiglio Nazionale degli architetti. La cordata che ha sostenuto il presidente degli architetti di Padova ha prevalso sui sostenitori del presidente degli architetti di Roma, Livio Sacchi (che siede comunque nel Consiglio nazionale). (...)

«Uno degli impegni fondamentali dell'attività del Consiglio Nazionale sin dalle prossime settimane - ha annunciato - sarà quello di proporre alla politica misure concrete a favore dei giovani architetti e delle colleghe che stanno più di altri pagando il costo della crisi; immaginiamo anche di sviluppare nuove e più incisive sinergie con la Cassa di Previdenza della nostra professione e di istituire un apposito Dipartimento dedicato espressamente ai giovani professionisti». «Sulla scia di quanto realizzato nel corso della precedente consiliatura - ha concluso Cappochin - procederemo senz'altro nella politica di alleanza con tutte quelle associazioni, istituzioni ed espressioni della società civile che come noi puntano a sviluppare interventi per restituire ai cittadini italiani un Paese migliore e ancora più bello».

vai alla pagina web de Il Sole 24Ore Edilizia e Territorio con il testo dell'articolo

 

ItaliaOggi 
1 aprile 2016

Giuseppe Cappochin, è il nuovo presidente del Consiglio Nazionale degli architetti. Lo ha eletto ieri il nuovo Consiglio nel corso della riunione di insediamento (...)

 

Ordine architetti Cappochin al vertice nazionale

Il Mattino di Padova
1 aprile 2016

Giuseppe Cappochin è il nuovo presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori. Salvatore La Mendola (Agrigento) confermato alla vicepresidenza; Fabrizio Pistolesi (Roma) eletto alla carica di segretario. Cappochin, architetto libero professionista è titolare dell'omonimo atelier (...)

 

Giuseppe Cappochin è il nuovo presidente del Consiglio Nazionale Architetti

edilportale.com 
31 marzo 2016

Giuseppe Cappochin è il nuovo presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori. Lo ha eletto oggi il nuovo Consiglio nel corso della sua riunione di insediamento tenutasi presso il Ministero della Giustizia di via Arenula. Salvatore La Mendola (Agrigento) confermato alla Vicepresidenza; Fabrizio Pistolesi (Roma) eletto alla carica di Segretario.

Il nuovo Consiglio è composto inoltre dagli architetti: Marco Giovanni Aimetti (Torino); Walter Baricchi (Reggio Emilia); Ilaria Becco (Savona); Carmela Cannarella (Siracusa); Massimo Crusi (Lecce); Alessandra Ferrari (Bergamo); Franco Frison (Belluno); Paolo Malara (Reggio Calabria); Alessandro Marata (Bologna); Arturo Livio Sacchi (Roma); Diego Zoppi (Genova) e dall’architetto iunior Luisa Mutti (Roma).

(...)

vai alla pagina web di edilportale.com con il testo dell'articolo

 

Giuseppe Cappochin è il nuovo presidente del Cnappc

architetti.com
31 marzo 2016
Marcello Balzani

Oggi a Roma, durante il primo formale insediamento del nuovo Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, è stato eletto Presidente l’architetto Giuseppe Cappochin. Professione e ruolo della professione sono le parole che più lo rappresentano.

Nato nel 1949 a Padova, Presidente dell’Ordine degli Architetti della sua città, urbanista e architetto, fondatore del Premio internazionale Barbara Cappochin, si è da sempre dedicato a comprendere il significato del progetto nelle sue diverse scale e componenti, non perdendo di vista il valore dell’architetto nella società:

“la qualità dell’architettura si può ottenere solo se il Committente, il Progettista e il Costruttore, le tre figure che ruotano attorno al costruito, colgono e si appropriano di quel sottile filo che lega vita e architettura, indirizzando le scelte, le idee e il materiale verso la qualità, inderogabile obiettivo della nostra società”.

Auguriamo al nuovo Presidente e al suo Consiglio buon lavoro, sapendo che l’impegno e la dedizione non mancheranno in questo momento cruciale per la riqualificazione della figura dell’architetto italiano, valorizzandone il ruolo sociale, economico e culturale.

vai alla pagina web di architetti.com con il testo dell'articolo

 

Giuseppe Cappochin nuovo presidente degli Architetti

ingenio-web.it
31 marzo 2016

Giuseppe Cappochin è stato eletto dal nuovo Consiglio Nazionale degli Architetti nuovo Presidente.

Nato a Padova il 4 marzo 1949 e residente in provincia di Padova, presidente dell'Ordine degli Architetti di Padova, è il fondatore della FONDAZIONE BARBARA CAPPOCHIN, che organizza una prestigiosa biennale di architettura. Libero professionista, da sempre impegnato sul tema della professione e nell'attività ordinistica.

La redazione di INGENIO gli porge i migliori auguri per l'importante attività istituzionale che avvia.

(...)

vai alla pagina web di ingenio-web.it con il testo dell'articolo

 

Architetti: Giuseppe Capocchin è il nuovo presidente del Consiglio nazionale

guidasicilia.it
31 marzo 2016

Il Consiglio dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Padova esprime con orgoglio le sue congratulazioni a Giuseppe Cappochin eletto nuovo presidente del Consiglio Nazionale Architetti per il quinquennio 2016-2021, nella riunione di insediamento tenutasi oggi a Roma al Ministero della Giustizia.

"Non possiamo che sentirci orgogliosi del risultato ottenuto dal nostro ex presidente. È un riconoscimento importante per l’Ordine provinciale, ma lo è soprattutto per la città di Padova dove il Consiglio guidato dall’architetto Cappochin ha sempre portato avanti politiche per la rigenerazione urbana sostenibile e per la formazione professionale di qualità. Politiche che sono fiore all’occhiello e patrimonio del nostro Ordine e che il nuovo presidente porterà avanti e rappresenterà a livello nazionale, motivo in più per essere doppiamente orgogliosi", sottolinea il Consiglio.

vai alla pagina web di guidasicilia.it con il testo dell'articolo

 

Architetti, Cappochin è il nuovo presidente del Consiglio nazionale. Salvatore La Mendola (Agrigento) confermato alla Vicepresidenza; Fabrizio Pistolesi (Roma) eletto alla carica di Segretario

vai alla pagina web di arezzoweb.it con il testo dell'articolo

 

vai alla pagina web di iltempo.it con il testo dell'articolo

 

vai alla pagina web di casaeclima.com con il testo dell'articolo

 

vai alla pagina web di padania.org con il testo dell'articolo

 

vai alla pagina web di ppan.it/ con il testo dell'articolo

 

vai alla pagina web di mondoprofessionisti.it con il testo dell'articolo

 

vai alla pagina web di focus.it con il testo dell'articolo

 

vai alla pagina web di padovanews.it con il testo dell'articolo

 

Professioni: Architetti, Cappochin nuovo presidente. La Mendola alla vicepresidenza, Pistolesi segretario

ANSA
31 marzo 2016

Giuseppe Cappochin è il nuovo  presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori. Lo ha eletto oggi il  nuovo Consiglio nel corso della sua riunione di insediamento a  Roma. Salvatore La Mendola (Agrigento) confermato alla  Vicepresidenza; Fabrizio Pistolesi (Roma) eletto alla carica di  Segretario.   Il nuovo Consiglio è composto inoltre dagli architetti: Marco  Giovanni Aimetti (Torino); Walter Baricchi (Reggio Emilia);  Ilaria Becco (Savona); Carmela Cannarella (Siracusa); Massimo  Crusi (Lecce); Alessandra Ferrari (Bergamo); Franco Frison  (Belluno); Paolo Malara (Reggio Calabria); Alessandro Marata  (Bologna); Arturo Livio Sacchi (Roma); Diego Zoppi (Genova) e  dall'architetto iunior Luisa Mutti (Roma).   "Promuovere il Riuso., la Rigenerazione urbana sostenibile e  l'impegno contro il consumo netto del suolo - ha dichiarato  Cappochin - restano le priorità degli architetti italiani, non  solo per agganciare la ripresa e superare la crisi in cui versa  il settore dell'edilizia: la rigenerazione urbana e dei  territori  e la qualità dell'architettura, sono infatti, in  grado di realizzare - così come sta già avvenendo nelle maggiori  realtà europee -  città belle, efficienti da un punto di vista  energetico e funzionale, conducendoci alla crescita economica,  culturale e sociale indispensabile quanto mai all'Italia in  questo momento". (ANSA). 

 

Architetti, Cappochin è il nuovo presidente del Consiglio nazionale

ADN Kronos
31 marzo 2016

Giuseppe Cappochin è il nuovo presidente del Consiglio nazionale degli Architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori. Lo ha eletto oggi il nuovo Consiglio nel corso della sua riunione di insediamento tenutasi presso il ministero della Giustizia di via Arenula. Salvatore La Mendola (Agrigento) confermato alla Vicepresidenza; Fabrizio Pistolesi (Roma) eletto alla carica di segretario.Il nuovo Consiglio è composto inoltre dagli architetti: Marco Giovanni Aimetti (Torino); Walter Baricchi (Reggio Emilia); Ilaria Becco (Savona); Carmela Cannarella (Siracusa); Massimo Crusi (Lecce); Alessandra Ferrari (Bergamo); Franco Frison (Belluno); Paolo Malara (Reggio Calabria); Alessandro Marata (Bologna); Arturo Livio Sacchi (Roma); Diego Zoppi (Genova) e dall’architetto iunior Luisa Mutti (Roma).“Promuovere il Ri.u.so., la Rigenerazione urbana sostenibile e l’impegno contro il consumo netto del suolo -ha dichiarato Cappochin- restano le priorità degli architetti italiani, non solo per agganciare la ripresa e superare la crisi in cui versa il settore dell’edilizia: la rigenerazione urbana e dei territori e la qualità dell’architettura, sono infatti, in grado di realizzare - così come sta già avvenendo nelle maggiori realtà europee. Città belle, efficienti da un punto di vista energetico e funzionale, conducendoci alla crescita economica, culturale e sociale indispensabile quanto mai all’Italia in questo momento”.“Uno degli impegni fondamentali -continua- dell’attività del Consiglio nazionale sin dalle prossime settimane sarà quello di proporre alla politica misure concrete a favore dei giovani architetti e delle colleghe che stanno più di altri pagando il costo della crisi; immaginiamo anche di sviluppare nuove e più incisive sinergie con la Cassa di previdenza della nostra professione e di istituire un apposito Dipartimento dedicato espressamente ai giovani professionisti".“Sulla scia di quanto realizzato nel corso della precedente consigliatura - aggiunge Cappochin- procederemo senz’altro nella politica di alleanza con tutte quelle associazioni, istituzioni ed espressioni della società civile che come noi puntano a sviluppare interventi per restituire ai cittadini italiani un Paese migliore e ancora più bello”. Nel corso delle prossime settimane verranno affidate la carica di Tesoriere e designati i responsabili dei vari dipartimenti.Giuseppe Cappochin, architetto libero professionista è titolare dell’atelier Giuseppe Cappochin dove si occupa di progettazione architettonica e, principalmente, di pianificazione di area vasta, territoriale, urbanistica generale e attuativa. E’ presidente della Fondazione Barbara Cappochin e coordinatore di UrbanMeta, coordinamento sottoscritto da una significativa rappresentanza della società civile del Veneto, dalle categorie economiche alle professioni, dall’università alle associazioni sindacali, dai costruttori agli ambientalisti e consorzi di bonifica.

 

Lavoro, Cappochin nuovo presidente consiglio nazionale architetti

LaPresse
31 marzo 2016

Giuseppe Cappochin è il nuovo presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori. Lo ha eletto oggi il nuovo Consiglio nel corso della sua riunione di insediamento tenutasi presso il Ministero della Giustizia di via Arenula. Salvatore La Mendola (Agrigento) confermato alla Vicepresidenza; Fabrizio Pistolesi (Roma) eletto alla carica di Segretario. Cappochin, architetto libero professionista è titolare dell'omonimo atelier dove si occupa di progettazione architettonica e, principalmente, di pianificazione di area vasta. E' stato presidente fino a pochi giorni fa dell'Ordine degli architetti di Padova.

  

Consiglio nazionale architetti, Giuseppe Cappochin nuovo presidente

OMNIROMA
31 marzo 2016

Giuseppe Cappochin è il nuovo presidente del  Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e  Conservatori. Lo ha eletto oggi il nuovo Consiglio nel corso della sua  riunione di insediamento tenutasi presso il Ministero della Giustizia di via  Arenula. Salvatore La Mendola (Agrigento) confermato alla Vicepresidenza;  Fabrizio Pistolesi (Roma) eletto alla carica di Segretario.  

Il nuovo Consiglio è composto inoltre dagli architetti: Marco Giovanni  Aimetti (Torino); Walter Baricchi (Reggio Emilia); Ilaria Becco (Savona);  Carmela Cannarella (Siracusa); Massimo Crusi (Lecce); Alessandra Ferrari  (Bergamo); Franco Frison (Belluno); Paolo Malara (Reggio Calabria);  Alessandro Marata (Bologna); Arturo Livio Sacchi (Roma); Diego Zoppi (Genova)  e dall'architetto iunior Luisa Mutti (Roma).  "Promuovere il Ri.u.so., la Rigenerazione urbana sostenibile e l'impegno  contro il consumo netto del suolo - ha dichiarato in una nota Cappochin -  restano le priorità degli architetti italiani, non solo per agganciare la  ripresa e superare la crisi in cui versa il settore dell'edilizia: la  rigenerazione urbana e dei territori  e la qualità dell'architettura, sono  infatti, in grado di realizzare - così come sta già avvenendo nelle  maggiori realtà europee -  città belle, efficienti da un punto di vista  energetico e funzionale, conducendoci alla crescita economica, culturale e  sociale indispensabile quanto mai all'Italia in questo momento".  

"Uno degli impegni fondamentali - continua - dell'attività del  Consiglio Nazionale sin dalle prossime settimane sarà quello di proporre  alla politica misure concrete a favore dei giovani architetti e delle  colleghe che stanno più di altri pagando il costo della crisi; immaginiamo  anche di sviluppare nuove e più incisive sinergie con la Cassa di Previdenza  della nostra professione e di istituire un apposito Dipartimento dedicato  espressamente ai giovani professionisti."  

"Sulla scia di quanto realizzato nel corso della precedente Consigliatura - conclude Cappochin - procederemo senz'altro nella politica di alleanza  con tutte quelle associazioni, istituzioni ed espressioni della società  civile che come noi puntano a sviluppare interventi per restituire ai  cittadini italiani un Paese migliore e ancora più bello". Nel corso delle  prossime settimane verranno affidate la carica di Tesoriere e designati i responsabili dei vari Dipartimenti.  

Giuseppe Cappochin, architetto libero professionista è titolare dell'"Atelier Giuseppe Cappochin" dovre si occupa di progettazione  architettonica e, principalmente, di pianificazione di area vasta,  territoriale, urbanistica generale e attuativa, accordi di programma, accordi  pubblico-privati, ecc.. E' stato presidente fino a pochi giorni fa  dell'Ordine degli architetti di Padova. E' presidente della Fondazione Barbara Cappochin e coordinatore di UrbanMeta, coordinamento sottoscritto da  una significativa rappresentanza della società civile del Veneto, dalle  categorie economiche alle professioni, dall'Università alle associazioni  sindacali, dai costruttori agli ambientalisti e Consorzi di Bonifica. 

 

Consiglio nazionale architetti: Giuseppe Capocchin nuovo presidente. Promuovere la rigenerazione urbana. Sinergie con la Cassa di previdenza

Omniapress
1 aprile 2016

Giuseppe Cappochin è il nuovo presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori CNAPPC. Lo ha eletto il nuovo Consiglio nel corso della sua riunione di insediamento tenutasi presso il Ministero della Giustizia. Salvatore La Mendola (Agrigento) confermato alla Vicepresidenza; Fabrizio Pistolesi (Roma) eletto alla carica di Segretario.

Il nuovo Consiglio è composto inoltre dagli architetti: Marco Giovanni Aimetti (Torino); Walter Baricchi (Reggio Emilia); Ilaria Becco (Savona); Carmela Cannarella (Siracusa); Massimo Crusi (Lecce); Alessandra Ferrari (Bergamo); Franco Frison (Belluno); Paolo Malara (Reggio Calabria); Alessandro Marata (Bologna); Arturo Livio Sacchi (Roma); Diego Zoppi (Genova) e dall’architetto iunior Luisa Mutti (Roma).

“Promuovere il Ri.u.so., la Rigenerazione urbana sostenibile e l’impegno contro il consumo netto del suolo - ha dichiarato Cappochin - restano le priorità degli architetti italiani, non solo per agganciare la ripresa e superare la crisi in cui versa il settore dell’edilizia: la rigenerazione urbana e dei territori  e la qualità dell’architettura, sono infatti, in grado di realizzare - così come sta già avvenendo nelle maggiori realtà europee -  città belle, efficienti da un punto di vista energetico e funzionale, conducendoci alla crescita economica, culturale e sociale indispensabile quanto mai all’Italia in questo momento”.

“Uno degli impegni fondamentali - continua  - dell’attività del Consiglio Nazionale sin dalle prossime settimane sarà quello di proporre alla politica misure concrete a favore dei giovani architetti e delle colleghe che stanno più di altri pagando il costo della crisi; immaginiamo anche di sviluppare nuove e più incisive sinergie con la Cassa di Previdenza della nostra professione e di istituire un apposito Dipartimento dedicato espressamente ai giovani professionisti.”

“Sulla scia di quanto realizzato nel corso della precedente Consigliatura – conclude Cappochin - procederemo senz’altro nella politica di alleanza con tutte quelle associazioni, istituzioni ed espressioni della società civile che come noi puntano a sviluppare interventi per restituire ai cittadini italiani un Paese migliore e ancora più bello”.

 Nel corso delle prossime settimane verranno affidate la carica di Tesoriere e designati i responsabili dei vari Dipartimenti.

Giuseppe Cappochin, architetto libero professionista è titolare dell’ “Atelier Giuseppe Cappochin” dovre si occupa di progettazione architettonica e, principalmente, di pianificazione di area vasta, territoriale, urbanistica generale e attuativa, accordi di programma, accordi pubblico-privati, ecc.. E’ stato presidente fino a pochi giorni fa dell’Ordine degli architetti di Padova. E’ presidente della Fondazione Barbara Cappochin e coordinatore di UrbanMeta, coordinamento sottoscritto da una significativa rappresentanza della società civile del Veneto, dalle categorie economiche alle professioni, dall’Università alle associazioni sindacali, dai costruttori agli ambientalisti e consorzi di bonifica. 

Presidente

Mappa del sito