Si parte da un'attività di scouting immobiliare per arrivare a favorire il riutilizzo di tutti i beni di proprietà di Stato, Regione, Comuni o Asl in Campania. L'obiettivo e' quello di fare cassa per sostenere progetti di housing e inclusione sociale. Sono queste le linee guida del protocollo firmato da Regione Campania e Agenzia del Demanio, un'intesa che si propone di sfruttare al meglio il valore sociale ma anche economico del patrimonio immobiliare pubblico, centrale e territoriale, attraverso la valorizzazione oppure la dismissione dei beni. Tra gli obiettivi dell'intesa c'e' anche quello di favorire l'accesso degli Enti Territoriali della Regione alle risorse di BEI, FEI, CDP, Invimit, ESCO, a fondi e a capitali privati, proprio attraverso strumenti di partenariato pubblico privato come finanza di progetto e fondi immobiliari. Per attuare il protocollo, Regione e Agenzia del Demanio metteranno in piedi un Tavolo tecnico operativo che sovrintendente agli interventi previsti e garantisce un coordinamento tecnico di tutti gli enti coinvolti.

 

 

Mappa del sito