Completata la messa in sicurezza delle antiche mura perimetrali di Norcia, profondamente colpite dal terremoto del 2016. "I 13 cantieri impegnati a tamponare le ferite del sisma sulle mura della città - ha detto l’assessore Giuseppina  Perla - hanno concluso i  lavori e adesso chi arriva a Norcia non si trova più  davanti le  macerie, bensì  impalcature in acciaio che danno un ordine diverso al centro storico. E' stata recuperata anche la passeggiata lungo le stesse mura all'interno dei giardinetti di Porta Romana". Ora l'obiettivo dell'amministrazione comunale e' quello di  "far tornare al più  presto i due principali accessi alla città,  Porta Romana e Ascolana, al loro antico splendore". "Sono state  inserite nel primo piano di interventi di recupero da eseguire -  ha spiegato Perla - adesso dobbiamo far si' che vengano al più  presto avviati i lavori in modo da togliere i ponteggi che ne occultano la bellezza.

Mappa del sito