casaeclima.com 
19 ottobre 2016

 

Il Consiglio Nazionale Architetti PPC nella seduta del 7 settembre 2016 ha approvato due documenti, uno di modifica all’articolo 9 del codice deontologico e l’altro di proposta di modifica al regolamento per l’aggiornamento e lo sviluppo professionale continuo.L’obiettivo della modifica dell’art. 9 del codice deontologico è di consentire, al termine del primo triennio sperimentale, un’uniforme e chiara applicabilità delle sanzioni disciplinari sulla base della mancata acquisizione dei Crediti Formativi Professionali. Il nuovo comma 2) dell’art. 9 specifica che la mancata acquisizione dei CFP fino al 20% determina la sanzione della censura, mentre un numero maggiore di CFP non acquisiti determina la sanzione della sospensione nella misura di 1 giorno di sospensione per ogni CFP non acquisito.(...)

 

vai alla pagina web di casaeclima.com con il testo dell'articolo

 

Sistema Ordinistico

Mappa del sito