edilportale.com 
16 luglio 2015
Paola Mammarella

 

Progettare luoghi dove vivere e crescere e non periferie, arginare il consumo di suolo e coinvolgere i cittadini nel processo di pianificazione. Sono i cardini del Manifesto in  dieci punti per il governo del territorio, lanciato dal Consiglio nazionale degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori (Cnappc).

Questi i dieci punti del Manifesto, che punta alla semplificazione delle procedure e alla modifica delle norme esistenti, ma sempre nel rispetto della legalità.

 

Progettare luoghi dove vivere e crescere e non periferie

Spazi pubblici, edifici pubblici e privati, centri storici, ambiti di città consolidata sono parti di un insieme metropolitano ed urbano che oggi ha bisogno di nuove visioni. Per questo bisogna tornare a lavorare sulla flessibilità degli usi per garantire la velocità delle operazioni di rigenerazione.

(...)

 

vai alla pagina web di edilportale.com con il testo dell'articolo 

 

Sistema Ordinistico

Mappa del sito